Pubblicato il

Evento per beneficenza. ‘‘Upter in scena’’ va in tournèe a Santa Marinella

S. MARINELLA – Domani alle 18 nell’Auditorium della Chiesa di San Giuseppe, il laboratorio di recitazione di livello avanzato, sotto la direzione di Flavia Di Domenico, debutta nella replica di «Podestà per un giorno», di Saverio Di Giorgio. La rappresentazione teatrale è finalizzata alla raccolta di fondi per le opere di carità della Parrocchia.  L’ingresso e le offerte saranno libere. I laboratori teatrali dell’Upter (Università popolare di Roma) hanno sede a Roma, presso l’Uts (Upter Teatro Studio) in via Portuense 102, dove abitualmente si svolge l’attività didattica del Dipartimento spettacolo dell’Università, sotto la direzione artistica di Tonino Tosto. I saggi di fine corso, che completano il percorso formativo,  quest’anno hanno visto impegnati 250 allievi che hanno dato vita a 18 spettacoli che hanno registrato il tutto esaurito. Inoltre, nell’anno in corso, ai tradizionali saggi è stato aggiunto un esperimento innovativo dei laboratori, realizzato con la messa in scena di « Nè carne nè legno» (libero adattamento della ‘‘Pinocchia’’ di Stefano Benni) dove un gruppo di allievi, con la regia di Flavia Di Domenico, si è costituito in compagnia ed ha prodotto interamente lo spettacolo con successo di pubblico e critica. “Upter in scena“ si prefigge anche lo scopo di pubblicizzare l’attività dell’ UPTER che da 25 anni organizza percorsi formativi aperti a tutti, senza limiti di età e di titolo di studio. L’offerta formativa 2012-2013 prevede oltre 2000 corsi, una proposta ampia ed innovativa in grado di soddisfare qualsiasi interesse.  “Podestà per un giorno”, è una commedia comico-brillante in due tempi , adattata in dialetto napoletano, romanesco e siciliano da Amalia Garbini, con musiche originali di Danilo Pace ed interpretata da 8 allievi-attori con background personali e professionali diversificati ma accomunati dal “sacro fuoco” per l’arte teatrale.  La commedia è ambientata nel primo periodo del ventennio fascista, dove il tema dei poteri forti viene trattato con ironia e comicità. E’ uno spettacolo per tutti, dove non mancano momenti di commozione e tenerezza, un’ora e mezza di piacevole intrattenimento con l’opportunità di poter perseguire un fine etico nell’aiutare chi ha bisogno. La tournée  proseguirà a Sperlonga il 20 ottobre, per sostenere un orfanotrofio a Terracina, prima di riprendere la normale attività nella scuola.
 

ULTIME NEWS