Pubblicato il

Parte ‘‘Punto&Capo’’, progetto di prevenzione delle dipendenze

Al via sportelli di ascolto in via San Rocco e via Curcio a Cerveteri e in via Pisa a Ladispoli L’assessore Cennerilli: «Un servizio per chi ha problemi con alcol, droga e gioco d’azzardo»

Al via sportelli di ascolto in via San Rocco e via Curcio a Cerveteri e in via Pisa a Ladispoli L’assessore Cennerilli: «Un servizio per chi ha problemi con alcol, droga e gioco d’azzardo»

CERVETERI – «Parte a Cerveteri ‘Punto&Capo’, progetto di prevenzione di tutte le dipendenze». Lo spiega Francesca Cennerilli, assessore alle Politiche alla Persona del Comune di Cerveteri. «È un’iniziativa molto importante in grado di portare aiuto ai bambini, ai ragazzi e agli adulti di ogni età. Parliamo di persone che chiedono o che hanno bisogno di assistenza per combattere tutti i generi di dipendenze, come quella da alcol, droga e gioco d’azzardo». «Questo progetto ha tre anime – illustra l’assessore Cennerilli – la prima è l’istituzione di Sportelli d’Ascolto che offriranno accoglienza, informazioni e percorsi di ascolto e sostegno. Sono previsti tre sportelli, a Cerveteri in via San Rocco, 3 e in Via M.M.C. Curcio, 3 e a Ladispoli in via Pisa s.n.c.. Saranno realizzati Laboratori Creativi fatti di incontri tematici interattivi in cui personale altamente qualificato seguirà gruppi di lavoro finalizzati alla prevenzione e alla divulgazione sui temi delle dipendenze. Saranno coinvolte le scuole medie e superiori del territorio. La terza parte del progetto prevede l’istituzione di una Unità di Strada presente nei maggiori luoghi di aggregazione giovanile, dove opererà un team di educatori che organizzerà iniziative per la prevenzione dei comportamenti a rischio e la promozione della salute. È un progetto distrettuale che coinvolge i Comuni di Cerveteri e Ladispoli, le Asl, le associazioni e le cooperative del terzo settore, il SERT e le scuole che vorranno aderirvi. Tutti i servizi sono gratuiti. Maggiori informazioni sono disponibili su Internet, su Facebook e al sito www.progettopuntoeacapo.wix.com o telefonando ai numeri 377.50.84.238/9 (per gli sportelli d’ascolto) e 396.37.43.36 (per l’unità di strada)».

ULTIME NEWS