Pubblicato il

Aliquote Imu per i terreni agricoli: si va verso la riduzione

TARQUINIA. iL PROVVEDIMENTO SARà INSERITO TRA I PUNTI ALL’ORDINE DEL GIORNO DEL CONSIGLIO COMUNALE Il sindaco Mazzola: «Mantenuta la promessa. Fatto uno sforzo economico notevole»

TARQUINIA. iL PROVVEDIMENTO SARà INSERITO TRA I PUNTI ALL’ORDINE DEL GIORNO DEL CONSIGLIO COMUNALE Il sindaco Mazzola: «Mantenuta la promessa. Fatto uno sforzo economico notevole»

TARQUINIA – Il sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola ha deciso di ridurre le aliquote Imu per i terreni agricoli e le attività produttive che passeranno dallo 0,76% allo 0,71%.
Il provvedimento sarà inserito tra i punti all’ordine del giorno del consiglio comunale, in programma il 28 settembre.
Il primo cittadino ha mantenuto la promessa di diminuire le aliquote nel settore primario.
L’amministrazione affronterà un grande sforzo economico per limitare gli effetti negativi dell’imposta.
«L’Imu è un’imposta ‘‘municipale’’ solo nel nome, perché non porta risorse aggiuntive ai Comuni che, al contrario, incassano molto meno rispetto alla vecchia Ici. – dichiara il sindaco Mauro Mazzola – In base ai dati del gettito della prima rata e di concerto con la mia maggioranza, ho deciso di portare in consiglio comunale questa disposizione».
«Ho mantenuto la promessa di confermare la linea intrapresa a giugno – prosegue il primo cittadino – per tutelare tutte le fasce sociali, evitando però scelte populistiche che avrebbero causato il dissesto finanziario». «Una strada non facile da percorrere che ha portato a scelte importanti, come mettere al minimo l’Imu sulla prima casa e ad evitare scompensi alle casse comunali per continuare ad erogare i servizi essenziali alla cittadinanza». «Tutto ciò  – conclude il sindaco Mauro Mazzola – in controtendenza con quanto sta accadendo alla Regione Lazio, dove le dimissioni del governatore Renata Polverini hanno certificato un disastro politico senza precedenti. Auspico infine che, dopo tanto parlare a vuoto, l’opposizione approvi il provvedimento e finalmente si dimostri all’altezza del ruolo cui è stata chiamata dai tarquiniesi».

ULTIME NEWS