Pubblicato il

Conclusi i lavori per la mensa alla scuola Vignacce

Santa Marinella. Lunedì il sindaco Roberto Bacheca procederà all’inaugurazione del refettorio Il primo cittadino: «Un altro importante tassello verso la riqualificazione degli istituti scolastici»

Santa Marinella. Lunedì il sindaco Roberto Bacheca procederà all’inaugurazione del refettorio Il primo cittadino: «Un altro importante tassello verso la riqualificazione degli istituti scolastici»

SANTA MARINELLA – Finalmente i lavori iniziati un anno fa per realizzare la mensa della scuola Vignacce sono conclusi. Lunedì, infatti, il sindaco Roberto Bacheca procederà all’inaugurazione del refettorio.
La nuovissima struttura potrà soddisfare per ogni turno, un’utenza pari a 72 alunni della scuola materna e 114 di quella elementare, per un totale di 186 posti. Tutti gli spazi adibiti a mensa seguono gli standard minimi di riferimento e cioè 0,40 metri quadrati per ogni alunno, più uno spazio di 30 metri per la cucina e gli annessi locali di servizio. In totale il locale mensa è di 222,26 metri quadrati per un costo di oltre 400 mila euro.
«È una gran bella soddisfazione – commenta il Sindaco – inaugurare il nuovo refettorio. Un altro importante tassello della riqualificazione relativa alle scuole di Santa Marinella. Dopo aver realizzato, seppur con qualche difficoltà, la mensa della Scuola Pirgus, diamo ora il via libera al refettorio della Scuola Vignacce. Interventi, questi, che i genitori ed i docenti attendevano da decenni. L’impegno che questa amministrazione sta riservando alla pubblica istruzione è notevole e concreto».
«Anche la Scuola Vignacce – aggiunge Marongiu – ha finalmente la sua mensa, sicura, moderna e funzionale, per la soddisfazione nostra e di tutti i genitori. Rispetto ad altri Comuni – conclude – la nostra amministrazione punta moltissimo al recupero del plessi scolastici ed i risultati iniziano ad essere tangibili ed evidenti». (Gi.Ba.)

ULTIME NEWS