Pubblicato il

"Stop Enel", domani l'incontro no coke

CIVITAVECCHIA – Al via la seconda assemblea della campagna nazionale ‘‘Stop Enel – per un nuovo modello energetico’’.
L’appuntamento è per domani alle 15.30 presso l’aula Pucci del Comune di Civitavecchia.
All’incontro parteciperanno esponenti del coordinamento nazionale No al Carbone dei comitati di Brindisi, Vado Ligure, Savona, Porto Tolle, Rossano Calabro e Saline Joniche, la Rete Stop Ene, con collegamenti e vide dall’Amiata, dall’America Latina e dall’Europa dell’Est. 
Obiettivo della campagna, spiegano dal movimento No Coke Alto Lazio è «promuovere un modello energetico alternativo che metta al centro i diritti umani, la giustizia ambientale e sociale, la difesa della salute dei cittadini e del territorio come bene comune».
Durante la manifestazione il movimento No Coke inoltre lancerà una petizione «per chiedere al Sindaco – spiegano – di porre, nell’ambito del procedimento per il rinnovo dell’Autorizzazione Integrata Ambientale della Centrale di Torrevaldaliga Nord, alcune prescrizioni per salvaguardare livelli minimi di sicurezza della salute dei cittadini. Nei prossimi giorni sarà possibile sottoscrivere la petizione anche online».
La serata si concluderà con la musica StoppaEnelLive Musica dal vivo che percorrerà le vie cittadine con un corteo/street parade.

ULTIME NEWS