Pubblicato il

Civitavecchiesi orientati verso l’area metropolitana

CIVITAVECCHIA – I civitavecchiesi ci ripensano. Meglio l’Area metropolitana.
A dirlo è il sondaggio effettuato da Marco Coccia (studio eseguito a scopo didattico e senza alcuna pretesa scientifica), effettuato su un campione di 560 unità, raccolto il 16 e 17 settembre. A differenza dei risultati di luglio (dove il 53% dei civitavecchiesi preferiva la Provincia dell’Etruria e il 32% – soprattutto giovani – preferiva l’Area Metropolitana), ora al 52,5% piace l’Area metropolitana, il 44.5% vorrebbe un accorpamento tra Civitavecchia, Viterbo e Rieti (come più volte sostenuto dalle diverse forze politiche locali, opposizione in testa) e il 3% non sa cosa rispondere. Ancora una volta a far alzare l’indice di gradimento per l’Area metropolitana sono stati i giovani  tra i 18 e i 38 anni (108 su 183). Il cambio di tendenza si è soprattutto registrato tra i civitavecchiesi compresi tra i 39 e i 60 anni. Infatti mentre nel sondaggio condotto a luglio su un campione di 180 civitavecchiesi (della fascia d’età presa in esame) in 148 avevano detto sì alla Provincia dell’Etruria, ora su un campione di 202 unità, in 100 hanno detto sì a Roma.
E a cambiare opinione sono stati anche gli over 61. Mentre a luglio infatti questa fascia di popolazione era esattamente spaccata a metà su Area Metropolitana ed Etruria, ora invece su un campione di 175 unità (per la fascia presa in esame) in 86 hanno detto sì a Roma.
Ma numeri a parte un dato è certo: i civitavecchiesi sono confusi. L’intervistatore infatti ha notato che se inizialmente i cittadini tendevano a dare una determinata risposta pro o contro l’Area metropolitana, una volta spiegati loro vantaggi e difetti di una tale scelta, questi in molti casi decidevano di modificare la propria risposta. Stessa cosa per la Provincia dell’Etruria. Ma a canalizzare le opinioni, in molti casi anche invertendole, c’hanno pensato anche le posizioni delle varie componenti politiche.
Domani invece toccherà al consiglio comunale decidere che risposta dare alla domanda che ormai da mesi tiene banco e fa tanto discutere: Roma o Viterbo?

ULTIME NEWS