Pubblicato il

Il "Cantiere della Musica" rilancia i Beatles

di FABRIZIA CAPUTO

CIVITAVECCHIA – La musica degli intramontabili Beatles arriverà a Civitavecchia venerdì 5 ottobre al Traiano, in occasione del cinquantesimo anniversario dell’uscita di “Love me do” primo 45 giri della storica band. L’evento internazionale, arriverà nella nostra città grazie all’associazione “Il cantiere della musica” di Mario Camilletti e Diego Spanu, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, il patrocinio del Comune e la collaborazione di radio Capital: «Un evento – commenta Camilletti – che viene celebrato in molte città del mondo, perché i Beatles – prosegue – nonostante siano passati cinquanta anni smuovono ancora folle. La nostra intenzione – conclude – è di tornare per un attimo agli anni ‘60 insieme a brani che non muoiono mai». «Una manifestazione con uno spessore artistico e culturale molto grande – ha commentato i vice presedente della Fondazione Ca.Ri.Civ. Enrico Iengo, sperando che questi eventi non siano mai di nicchia – conclude – ma un osmosi con tutta la città». Grazie al fan club ufficiale “Pepperland”, gli spettatori potranno ammirare un’ esposizione di oggetti appartenuti allo storico gruppo, dove poi si terrà anche un convegno sulla storia dei quattro baronetti di Liverpool, realizzato con il contributo di vari personaggi del mondo dello spettacolo tra cui Ennio Morricone. Presentato dalla voce di Radio Capital Silvia Mobili, l’evento, ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti,  si concluderà con il tributo della più longeva delle cover band, “The Mirrors”.

ULTIME NEWS