Pubblicato il

Acqua, rimane la non potabilità

CIVITAVECCHIA – Sono passate tre settimane da quando il sindaco Tidei ha firmato l’ordinanza di non potabilità dell’acqua per alcune zone cittadine e di buone notizie per i civitavecchiesi nemmeno l’ombra. L’acqua resta non potabile.
Le cause sono sempre le stesse: alluminio non eliminabile nemmeno previa bollitura, e i coliformi totali dall’altra parte. Problema a cui si stava cercando di far fronte tramite la riduzione della portata idrica da parte di Hcs compensata dall’aumento della portata idrica dell’Oriolo e di Acea.
Ma per sapere se questa manovra escogitata dai tecnici del comune ha portato i suoi frutti occorrerà attendere la prossima settimana. Per il momento i civitavecchiesi dovranno continuare a dissetarsi con acqua in bottiglia.

ULTIME NEWS