Pubblicato il

SANTA SEVERA. Tornano gli aristogatti al castello

S. SEVERA – Anche quest’anno torna, per la gioia di grandi e piccini, l’ormai tradizionale appuntamento di fine estate con la Festa del gatto. L’iniziativa è organizzata dal responsabile della Colonia Felina del Castello, Cristina Civinini, con il contributo della Misericordia di Santa Marinella, Sezione Ambiente e dei pochi volontari e amici che si occupano della malasorte di questi piccoli amici dell’uomo a quattro zampe, spesso abbandonati proprio al Castello o vittime di maltrattamenti. La Colonia del Castello ne raccoglie più di quaranta. Molte le iniziative in programma domenica, dal laboratorio di pittura per i bambini e non (ore 10,30) alla competizione felina (ore 11) vera e propria. In palio ci sono tre premi per il più bello, il più simpatico e il più elegante. Alle 11,30 è in programma un concerto dei bambini della ‘‘Banda Babele’’, diretti dal maestro Francesco Davia. Imperdibile la pesca di beneficenza con tante sorprese simpatiche per tutti. Dietro l’angolo per miao e fido ci sono delle grosse novità. «Proprio in questi giorni, infatti, la Camera, con voto quasi unanime  – spiega Cristina – ha approvato la nuova normativa sul condominio modificando il vecchio articolo 1138 del Codice civile in materia, stabilendo una volta per tutte che è vietato vietare ai nostri amici di poter vivere serenamente fra le mura di casa. Adesso i quasi 20 milioni di animali domestici diventano  veri componenti della famiglia.

ULTIME NEWS