Pubblicato il

Ladispoli, i risultati del settore giovanile

CALCIO

CALCIO

di ALESSIO ALTIERI

Esce con un buon punto la Juniores di mister Mochi da un match complicato, essenzialmente per tre motivi: sia perchè l’avversario, il Villanova, era forte ed in forma ed aveva gli stessi punti dei rossoblu, sia perchè la squadra arrivava alla partita con due assenze pesanti come D’Alberti e Palidori, out per infortunio e anche perchè i ragazzi dovevano sfatare il tabù Marescotti, prima del match di domenica lo score casalingo era di due pareggi su altrettante partite, contro il 100% di successi in trasferta. La partita, come da pronostico, è stata tosta e giocata su ritmi alti. Alla fine il risultato finale è stato di 1-1, con gol casalingo di Todaro, poi successivamente espulso. «Si tratta – ha dichiarato il responsabile del settore giovanile Claudio Dolente – di un gruppo molto buono, che finora non ha mai perso, si potrebbe puntare alle fasi finali. Devo dire che anche la juniores, come la prima squadra, paga il campo in terra battuta, ma bisogna abituarsi – conclude ironicamente Dolente – il Comune non sta dando segnali di vita».
Turno a due facce per gli Allievi, i fascia A allenati da Claudio Dolente hanno vinto, i fascia B di mister Di Centanni, perso. Per quanto riguarda i ragazzi di Dolente, la vittoria di domenica contro il San Lorenzo per 2-1 va inserita in tutta una prima fase di stagione eccellente, nella quale i rossoblu sono dietro solo al Fidene. Nel match di domenica, sono andati a segno Ricci e Todino. Per quanto riguarda gli Allevi B invece, mister di Centanni sta facendo tutto il possibile per plasmare questi ragazzi al suo gioco, c’è da scommettere che anche gli Allievi B nel corso della stagione riusciranno a dire a propria nel campionato. La sconfitta col Tor Tre Teste, che tra l’altro è una super squadra, va inserita dunque in questo processo di crescita.
Un vittoria ed una sconfitta per i Giovanissimi. Successo 3-1 sulla Viterbese grazie alla doppietta di Franco ed alla rete di Pizzilli per i ragazzi di Brunelli. Discorso diverso invece per i Giovanissimi allenati da Gianluca Dolente (figlio di Claudio) che, con le pesanti assenze di Locci per squalifica e Paternoster per infortunio, hanno perso 1-0 con la corazzata Tor Tre Teste. Il rimpianto, per Dolente e i suoi ragazzi classe ‘99 deriva soprattutto dal fatto di aver subito la rete dello svantaggio ad appena otto minuti da termine della partita.

ULTIME NEWS