Pubblicato il

Decoro delle strade: in arrivo il carro attrezzi

LADISPOLI – A partire dal 23 ottobre tutte le auto che impediscono la pulizia delle strade con i mezzi meccanici saranno rimosse con l’ausilio del carro attrezzi. Lo annuncia l’amministrazione comunale di Ladispoli del sindaco Crescenzo Paliotta. «La Polizia locale –  spiega il delegato all’Ambiente Claudio Lupi – giornalmente eseguirà il controllo sul rispetto dei divieti di sosta per la pulizia delle strade, in seguito con l’ausilio del carro attrezzi verranno rimossi quei veicoli che impediscono tali operazioni. Ovviamente la pulizia delle strade avverrà nel rispetto dell’orario e del giorno imposto dalla segnaletica presente sui luoghi». Le auto che risulteranno in divieto di fermata saranno, quindi, sanzionate dagli agenti della Polizia locale e trasportate presso il deposito autorizzato. «Purtroppo – ha detto il sindaco Paliotta – sappiamo che i comportamenti indisciplinati nelle strade rappresentano spesso un serio disagio per la popolazione. Il funzionamento del carro attrezzi per la rimozione immediata delle vetture in sosta vietata e che rappresentino pericolo ed intralcio alla circolazione è un ottimo antidoto per indurre tutti a rispettare sia gli altri automobilisti che i pedoni. I cittadini sanno da anni che l’amministrazione non predilige le misure repressive, però il comando della Polizia locale, ed in particolare il maggiore Danilo Virgili che coordina il settore, ci hanno segnalato come, nonostante le nuove norme del codice siano severe con i trasgressori, si continua a parcheggiare la vettura davanti ai passi carrabili, di fronte ai portoni, perfino negli spazi destinati ai portatori di handicap». «Naturalmente la rimozione – ha concluso Paliotta – non sarà indiscriminata e selvaggia, il carro attrezzi sarà adoperato nei casi di necessità, ma invitiamo i cittadini alla massima collaborazione».

ULTIME NEWS