Pubblicato il

Pirgo nel degrado, cittadini infuriati

CIVITAVECCHIA – I cittadini denunciano per l’ennesima volta lo stato di alto degrado in cui versa l’isolotto del Pirgo.
«Come cittadina che paga regolarmente le tasse vorrei sapere – spiega Marina Rocchi, una delle tante civitavecchiesi arrabbiate che chiedono la pulizia di questa area – a chi spetta pulire questo pezzo. Su via Betlemme c’era la squadra che stava pulendo ma non sono saliti qui sull’isolotto, è incredibile».
La stessa denuncia arriva da tantissimi residenti che si dicono «stanchi di questa situazione» e che chiedono «finalmente un’inversione di rotta. In fondo non chiediamo molto, vogliamo solo che questa area torni vivibile e sicura e che la sporcizia, i vetri, la puzza, i vetri, le siringhe e quant’altro vengano rimosse e che la città possa finalmente riappropriarsi questo spazio».
Potrebbe sembrare il solito articolo di denuncia delle storture e delle negligenze di chi amministra la cosa pubblica, del solito racconto di qualcosa che non va, ma non è così perché è solo la raccolta delle proteste di tanti cittadini per i quali ormai questa situazione è diventata indigesta e non più sopportabile. «Questa zona – spiegano alcuni residenti – dovrebbe rappresentare il biglietto da visita della città, invece regala ai turisti una brutta pagina, fatte di immondizia, escrementi umani e di animali, urine varie, cartacce, immondizia in ogni angolo, vetri rotti, scritte sui muri, marmi staccati, cattivo odore. L’isolotto è purtroppo rimasta un’area ancora nel degrado, che attende un intervento da parte di chi è preposto che si preoccupi di liberarlo dai pericoli, che obblighi a pulire chi di dovere». 

ULTIME NEWS