Pubblicato il

Acqua, attesi per oggi i nuovi risultati

Acqua, attesi per oggi i nuovi risultati

Se l'alluminio sarà ancora presente in maniera consistente, il Pincio pronto a chiudere l'impianto di Monte Augiano

CIVITAVECCHIA – Sono attesi per oggi i nuovi risultati degli ultimi prelievi eseguiti nei giorni scorsi sull’acqua. Occorrerà verificare se la situazione, come pensa e spera il Pincio, sia migliorata, o se vi siano ancora tracce consistenti di alluminio. In quest’ultimo caso il sindaco Tidei è stato chiaro: chiuderà l’impianto di Monte Augiano e compenserà la portata idrica con Acea ed Oriolo. L’obiettivo primario è quello di ripulire il bacino da detriti, fanghi e liquami. Ma serve oltre un milione di euro.
E dovrebbe rientrare oggi anche l’ultima ordinanza di non potabilità riferita alla zona nord della città, per la presenza nell’acqua di batteri.
Ma oltre ai batteri e all’alluminio, a preoccupare il Pincio c’è la questione dell’arsenico. In 9 anni la Regione ha concesso tre proroghe per dearsinificare l’acqua ed entro il 31 dicembre occorre obbligatoriamente risolvere il problema: in questo caso occorre almeno un altro milione e mezzo di euro». Nel frattempo il Comune sta pensando ad un’unica società per gestire il settore idrico e sostituire i sei attuali.
 

ULTIME NEWS