Pubblicato il

Il centro di arte e cultura cuore pulsante delle attività a Ladispoli

LADISPOLI – Continua il lavoro del Delegato alle gestione del Centro d’Arte e Cultura del Comune di Ladispoli, Andrea Zonetti, che sabato ha incontrato i rappresentanti delle associazioni che hanno finora presentato progetti di utilizzo non permanente di spazi all’interno della nuova struttura culturale. “Nell’incontro – afferma Andrea Zonetti – si è fatto il punto della situazione sui progetti presentati e sull’iter per arrivare a far partire i numerosi laboratori culturali che spaziano dalla musica al canto, dalla pittura e dalle arti visive al teatro, con un’offerta completa e variegata che renderà la struttura del Centro il cuore pulsante delle attività culturali della nostra Città”. Alla riunione era presente anche l’Assessore alla Cultura Francesca Di Girolamo che si è detta “soddisfatta del positivo riscontro avuto dalle associazioni all’invito a presentare i propri progetti e ha accennato alle prospettive dell’ambito culturale in una fase di forti restrizioni economiche”. Il Delegato alle gestione del Centro d’Arte e Cultura Zonetti si è posto l’obiettivo di poter far partire i vari corsi e laboratori culturali già nel mese di novembre, dopo che la Giunta avrà determinato le tariffe orarie da applicare nei casi di corsi a pagamento per gli utenti e le esenzioni tariffarie nei casi di attività gratuite offerte ai cittadini da parte delle associazioni in questione. Una volta ufficializzato il calendario delle attività si procederà ad un nuovo incontro per stabilire alcune regole di convivenza, nelle more dell’approvazione del regolamento di gestione che nelle prossime settimane sarà all’esame del Consiglio comunale di Ladispoli.

ULTIME NEWS