Pubblicato il

Asl e Fondazione Cariciv, prosegue la sinergia

CIVITAVECCHIA – Continua a credere nella sanità pubblica la Fondazione Ca.Ri.Civ. che, ancora oggi, porta avanti un percorso virtuoso insieme alla Asl RmF. L’ente di origine bancaria, infatti, ha assegnato ulteriori finanziamenti alla azienda locale nell’ambito dei progetti di “Salute pubblica, medicina riabilitativa e preventiva”. “Sono state riconosciute come meritevoli – spiegano dalla RmF – alcune iniziative specialistiche riguardanti ad esempio “ Attività di sanità pubblica oftalmologica: rilevazione dell’ambliopia nella Asl RmF“ proposto dal dott. Di Marcantonio, ma anche “Attivazione del servizio di risonanza magnetica articolare” per l’Ospedale San Paolo di Civitavecchia, e “Illusioni ottime 2, programma di musicoterapia, prevenzione ed inclusione sociale per utenti della salute mentale” contestualizzato dal Centro Diurno del Dipartimento Salute Mentale nel litorale del Distretto F2 Cerveteri e Ladispoli. Un supporto costante, determinato e importante che la Fondazione presieduta dall’avv. Vincenzo Cacciaglia non ha mai lesinato verso la sanità civitavecchiese ogni volta che se ne è presentata la necessità, e che viene incontro con la consueta sensibilità  alla penuria di risorse pubbliche verso alcune obiettive istanze della popolazione del comprensorio. Una sinergia che si concreterà ulteriormente fra pochi giorni, come annunciato dal Direttore Aziendale dott. Giuseppe Quintavalle, con la consegna del reparto di Chirurgia Uomini dell’Ospedale ‘San Paolo’ di Civitavecchia completamente ristrutturato con un intervento specifico della Fondazione”.

 

ULTIME NEWS