Pubblicato il

Hcs, entro venerdì i dati ufficiali ai sindacati

CIVITAVECCHIA – Sindacati, lavoratori, amministrazione comunale e vertici di Hcs e sot si sono incontrati questo pomeriggio a Palazzo del Pincio per fare il punto della situazione sul futuro della Holding. Una situazione che il sindaco Pietro Tidei non ha esitato a definire disastrosa, supportato dai dati delle società Tonucci e Deloitte che hanno indicato il buco profondo e la necessità di risollevare le sorti dell’azienda. «Presenteremo i dati ufficiali ai sindacati – ha spiegato Tidei – per verificare il piano di risanamento: chiederemo a tutti sacrifici. E speriamo che il sindacato approvi la nostra linea  per iniziare a lavorare insieme. Poi contatteremo i creditori per cercare di dilazionare i pagamenti: ci arriva un’ingiunzione al giorno, non si può andare avanti così». Entro venerdì Hcs presenterà quindi i dati ufficiali ed il piano ai sindacati che, come spiegato dal segretario della Cgil Cesare Caiazza, si riuniranno per arrivare, nel giro di una settimana, ad un nuovo incontro. «Abbiamo chiesto all’amministrazione – ha aggiunto – di concertare il piano di risanamento». Anche perché si parla di cassa integrazione straordinaria per almeno 60/90 lavoratori, di eliminazione di privilegi e di licenziamenti per giusta causa di coloro giudicati responsabili del disastro. Oltre, ovviamente, alla vendita di almeno il 40% delle quote. 

ULTIME NEWS