Pubblicato il

La Viterbese si aggiudica 1-0 il derby del Fattori col Civitavecchia

JUNIORES NAZIONALI

JUNIORES NAZIONALI

di ROMINA MOSCONI

Sfida d’altri tempi quella tra i padroni di casa del Civitavecchia e gli ospiti della Viterbese (valida per la 6^ giornata di andata del campionato Juniores nazionali) che si è disputata sabato al Fattori. Tanti anni fa questa sfida era molto sentita e spesso era seguita da liti furibonde e strascichi polemici; ora le cose sono migliorate ma di certo è un derby che  non passa inosservato e che si vive al cardiopalma sia da parte dei giocatori in campo che dagli spettatori sugli spalti. Già dalla settimana precedente in casa Civitavecchia tutti si sono preparati al massimo per questa sfida e fin dal fischio d’inizio tutto il team locale (allenato da mister Raffaele Graziano) ha spinto forte sull’acceleratore cercando in ogni modo la vittoria. A fare la differenza e a penalizzare ancora una volta i ragazzi di Graziano sono state le tante assenze e quindi il tecnico è stato costretto a mandare in campo una formazione altamente rimaneggiata e rimpolpata con molti giocatori sotto età. Ciò ha aiutato gli avversari a conquistare l’intera posta in palio. Fino al 30’ del primo tempo i padroni di casa hanno ottimamente giocato mostrando buone trame di gioco e tanta grinta, ma al 31’ gli ospiti sono passati in vantaggio con il gol realizzato da Flauto. Dopo il gol i nerazzurri hanno continuato a spingere cercando il gol del pareggio; in due o tre occasioni i civitavecchiesi hanno sfiorato di pochissimo la rete. Nella ripresa il Civitavecchia è tornato in campo ancora più grintoso e voglioso di far bene e per molti tratti  ha messo sotto i viterbesi ma è mancato il gol. In zona Cesarini la beffa finale per i nerazzurri: Gentile, durante una mischia in area, ha lanciato un bolide verso la porta avversaria ma il portiere viterbese è riuscito con un vero e proprio miracolo a respingere sulla linea di porta negando la soddisfazione del gol ai nerazzurri. Per il Civitavecchia: Longo, Tantila, Supino, Biferali, Mele, Barattieri, Gentile, Caputo, Muro, Bresciani, Marinescu. A disp. Matrone, Bouzidi, Tesoro, Scognamilgio, Romitelli e Miglionico.
 

ULTIME NEWS