Pubblicato il

L'amministrazione incontra il Comitato Boccelle-Marangone, attimi di tensione

CIVITAVECCHIA – Assemblea infuocata venerdì tra il Comitato di quartiere Boccelle-Marangone e l’amministrazione comunale.
Un incontro, voluto dai residenti della zona per discutere con i rappresentanti di palazzo del Pincio (presenti il sindaco Pietro Tidei, il vice sindaco Enrico Luciani, l’assessore all’Ambiente Roberta Galletta, l’assessore ai Lavori Pubblici Mirko Mecozzi) di problematiche care al quartiere come sicurezza, mancanza di servizi e opere di urbanizzazione, viabilità, ottimizzazione della raccolta differenziata, assenza di punti di aggregazione e una sede a disposizione del quartiere.
Argomenti su cui il primo cittadino ha iniziato ad illustrare il piano di intervento dell’amministrazione comunale. Peccato però che qualcosa è andato storto.
Tra una spiegazione e l’altra Tidei avrebbe infatti detto di voler costituire un nuovo comitato. E come prevedibile, i presenti non hanno gradito. «Col nuovo comitato conseguentemente si andrebbe ad imbavagliare la voce e azzerare il ruolo di un comitato apartitico fortemente sostenuto dagli abitanti, come dimostrato dalla numerosa partecipazione all’incontro».

ULTIME NEWS