Pubblicato il

"Ho sbagliato ma non sono razzista"

CIVITAVECCHIA – «Il mio è stato un gesto ignobile e imperdonabile, chiedo scusa, ma il razzismo non c’entra». Lo dichiara l’uomo che la scorsa settimana ha aggredito la coppia di cinesi, titolari di un negozio di articoli vari. «Mi scuso con i due negozianti – prosegue l’uomo – sono pronto a pagare pe ciò che ho fatto. In questo periodo ho problemi personali e ho perso la testa».

ULTIME NEWS