Pubblicato il

E a Fiumicino i comitati non abbassano la guardia

Condivisa la proposta di De Vecchis

Condivisa la proposta di De Vecchis

FIUMICINO – Sull’ipotesi di un impianto a biogas a Fiumicino non abbassano la guardia gli esponenti del comitato rifiuti zero.  «Rispetto al mega impianto a biogas con annessa centrale termoelettrica di generazione di energia da 24 mwh che Ama vorrebbe localizzare a Maccarese – dicono – riteniamo condivisibile la proposta del consigliere comunale di Fiumicino De Vecchis circa la necessità di un percorso di valutazione che veda coinvolti comitati ed  associazioni presenti sul territorio». «Siamo convinti – proseguono dal comitato – dati alla mano, di poter dimostrare che questo impianto peggiora il già grave stato di inquinamento del territorio comunale, con gravi rischi di ricadute sulla salute dei cittadini». «Riteniamo – proseguono dal Comitato rifiuti zero – sia necessario procedere quanto prima ad un capillare monitoraggio dello stato della qualità dell’aria ed in attesa di questo studio richiediamo a gran voce la sospensione di qualsiasi autorizzazione ad impianti che in qualche modo peggiorino lo stato attuale delle emissioni in atmosfera, stato che abbiamo in qualche modo documentato con il dossier sulla qualità dell’aria a Fiumicino disponibile sul nostro sito www.rifiutizerofiumicino.it. Come Comitato siamo pronti al confronto con la Commissione speciale rifiuti da subito».

ULTIME NEWS