Pubblicato il

Chiesa del porto, scatta l'ora "X"

Chiesa del porto, scatta l'ora "X"

Da domani si chiudono i battenti. Sit-in di alcuni cittadini nei pressi della Cattedrale

CIVITAVECCHIA – Scatta oggi l’ora “X” per la chiesa di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri al porto. La chiesetta, incastonata nelle mura del porto storico, è pronta a chiudere i battenti su decisione del vescovo, monsignor Luigi Marrucci. Il Presule ha deciso di restituire i locali al legittimo proprietario, la Poliservizi srl, che li aveva affidati in comodato d’uso alla Curia tre anni fa. Oggi però, per motivi legati alla proprietà, ma soprattutto per motivazioni pastorali, il Vescovo ha deciso di chiudere quella chiesa.
E così questa mattina un gruppo di cittadini, nonostante il maltempo, per dare un volto alle 4000 firme raccolte, hanno organizzato un sit-in di protesta nei pressi della Cattedrale “per chiedere al Vescovo – hanno spiegato – che la chiesa non venga definitivamente chiusa, causando un’ennesima perdita del nostro patrimonio storico”. I cittadini sperano in un ripensamento “in extremis” da parte del vescovo Marrucci, salvando la chiesa e proseguendone l’attività.
 

ULTIME NEWS