Pubblicato il

4 Novembre, Ladispoli rende omaggio ai caduti di tutte le guerre

LADISPOLI – Nel Giorno dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, rendiamo omaggio a tutti i caduti di tutte le guerre. E’ quanto ha dichiarato il vicesindaco di Ladispoli,  Giorgio Lauria, che l’altra mattina ha presenziato alla cerimonia in piazza del Monumento  dove ha deposto una corona di alloro alla memoria, in occasione della celebrazione della Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate. Erano presenti rappresentanti di tutte le Forze Armate, Protezione Civile, e La banda “La Ferrosa.” “Il nostro pensiero e la nostra gratitudine  – ha  sottolineato  Lauria – va ai soldati che hanno  sacrificato la vita, servendo con coraggio e onore L’Italia e ai loro commilitoni  attualmente impegnati all’estero per contribuire al mantenimento della pace, salvaguardando i principi irrinunciabili di libertà e democrazia”. In questa giornata non possiamo infine non ricordare i due Marò italiani ancora trattenuti in India, auspicando che possano tornare quanto prima in patria”. La cerimonia è proseguita in piazza Scarebellotto intitolata appunto al capitano Valerio, Medaglia d’oro al valor militare. “Valoroso pilota d’Africa e di Spagna, ebbe già a dare di sé prove superbe di fede e di eroismo. Capo equipaggio di velivolo da bombardamento, ferito a morte da una raffica di mitragliatrice durante un’audace azione nel Cielo di Malta, 9 luglio 1940”.

ULTIME NEWS