Pubblicato il

Furto: in manette due nomadi

CERVETERI – I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato oggi H.K., 31enne, e H.P., 38enne,  nomadi, poiché colpiti da ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di furto aggravato e uso indebito di carte di credito. I militari della stazione di Cerveteri hanno avviato un’attività di indagine a seguito di una denuncia di furto avvenuto all’interno di un autocaravan (adibito a privata abitazione), dal cui interno venivano asportati televisore, macchine fotografiche, ipad, orecchini in oro, vari capi di vestiario ed una carta di credito utilizzata per effettuare incautamente spese complessive di 2mila euro. L’autorità giudiziaria, pienamente concordante con l’attività di indagine svolta dai carabinieri, ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico dei due nomadi poiché ritenuti responsabili dei reati di furto aggravato ed uso indebito di carte di credito. Gli arrestati sono stati associati presso il carcere di Civitavecchia.
 

ULTIME NEWS