Pubblicato il

Vertenza addetti carrelli Fiumicino, sindaco fiducioso

 FIUMICINO – “Un impegno per trovare una soluzione per i lavoratori”. E’ quanto emerso a margine del cda di Aeroporti di Roma, riunitosi questa mattina in un incontro tra il sindaco di Fiumicino Mario Canapini, il presidente Fabrizio Palenzona e l’amministratore delegato Lorenzo Lo Presti, sul problema degli addetti ai carrellini che stanno protestando all’aeroporto Leonardo da Vinci da molti giorni poichè l’azienda che gestirà il servizio intende assorbire solo 32 dei 69 precedentemente impiegati. “Dopo un analisi dell’attuale situazione di crisi generale, economica e occupazionale – informa l’amministrazione comunale di Fiumicino – che naturalmente coinvolge anche le imprese operanti nel sistema aeroportuale, il presidente e l’amministratore, pur ribadendo che la società non è direttamente coinvolta nella vicenda, con molta sensibilità hanno assunto l’impegno ad occuparsene ricercando soluzioni che assicurino il mantenimento del posto di lavoro a tutti i lavoratori che stanno protestando”. Il sindaco al termine dell’incontro si  è dichiarato “soddisfatto per l’esito dello stesso e ottimista per una positiva conclusione della vertenza”.

ULTIME NEWS