Pubblicato il

Maltempo, domani scuole chiuse

Maltempo, domani scuole chiuse

La forte pioggia di questa mattina ha causato danni in tutto il centro. La copertura di piazza Regina Margherita non ha retto il peso dell'acqua ed una capriata è scivolata in terra. Chiusi fino a mezzogiorno viale Garibaldi e via Roma. Problemi a Fiumaretta, piazza Vittorio Emanuele e al Pincio. Tidei: "Invito la popolazione a non uscire di casa fino alle 21, se non per casi di necessità" FIRMATA L'ORDINANZA DI CHIUSURA DELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO

CIVITAVECCHIA – Risveglio sotto una fortissima pioggia per la cittá, con allagamenti ovunque. Soprattutto in centro, dove al solito allagamento di viale Garibaldi, con il livello dell’acqua che ha superato i 40 cm, accompagnato dalla tracimazione delle condotte fognarie, si è aggiunto il crollo di parte della tensostruttura del mercato di piazza Regina Margherita. In particolare, una delle capriate del tendone non ha tenuto per il peso dell’acqua e la copertura è scivolata fino a terra. Una squadra di operai è giá al lavoro per riparare i danni. Il Comune ha chiesto l’intervento di una decina di ditte locali. In via Braccianese Claudia è caduto un albero, subito rimosso da alcuni volontari. Molti gli interventi richiesti ai Vigili del Fuoco e Protezione civile. Allagate diverse chiese, e gli stessi uffici al piano terra di palazzo del Pincio sono stati Maltempo, domani scuole chiuseinvasi dall’acqua. I vigili urbani hanno chiuso al traffico viale Garibaldi e via Roma poi la circolazione è potuta riprendere intorno a mezzogiorno, quando si riscontravano ancora problemi di viabilità alla rotonda nei pressi del Tribunale. A piazza Vittorio Emanuele si è aperta una voragine, subito transennata. Il sindaco Pietro Tidei sta seguendo l’evolversi della situazione da palazzo del Pincio dopo aver effettuato alcuni sopralluoghi in centro per verificare di persona i danni.

IL SINDACO PRONTO A DICHIARARE LO STATO DI EMERGENZA CITTADINA – Il sindaco Pietro Tidei nelle prossime ore, se la situazione meteo dovesse peggiorare, secondo quanto previsto dagli ultimi bollettini, tra le 16 e le 19, dichiarerà lo stato di emergenza cittadina. “Al momento – afferma Tidei – la situazione è totalmente sotto controllo, in tutte le zone della città. La macchina organizzativa, alla quale comunque apporteremo dei miglioramenti, ha funzionato anche grazie al supporto delle imprese locali chiamate ad intervenire. Abbiamo l’archivio comunale completamente sommerso dall’acqua, svuotato solo grazie alle idrovore. Allagato anche tutto il piano terra del Municipio. I problemi maggiori sono stati a Fiumaretta, letteralmente “stappata” con i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza gli acidi utilizzati dal depuratore, e al mercato dove la tensostruttura è stata ripristinata. Voglio ringraziare tutti coloro che si stanno adoperando per superare l’emergenza e, della mia squadra, gli assessori Mecozzi e Serpente, a cui poi si è aggiunta Roberta Galletta, che hanno coordinato insieme a me gli interventi della Protezione Civile e delle squadre comunali e delle ditte locali”.

In particolare il Sindaco ha voluto ringraziare le ditte Filicano, Pastore, Lo Monaco, Guerrucci, De Paolis (RD), Technopool insieme ai dipendenti di Città Pulita, i mezzi e le squadre della protezione civile intervenute da Cerveteri, Ladispoli, Tolfa e Allumiere, i tecnici e i dipendenti comunali intervenuti.

TIDEI DICHIARA L’EMERGENZA E INVITA A NON USCIRE FINO ALLE 21 – Il Sindaco Tidei ha dichiarato lo stato di emergenza cittadina, comunicandolo alla Prefettura e ai Dipartimenti regionale e provinciale della Protezione Civile. Il primo cittadino invita la popolazione a non uscire di casa almeno fino alle 21, se non strettamente necessario. Vigili del Fuoco ancora al lavoro in tutta la città. In via Terme di Traiano alta è crollata parte del muro perimetrale di un cortile.

ORDINANZA DI CHIUSURA DELLE SCUOLE – Il Sindaco Tidei ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di domani 12 novembre. La decisione in via precauzionale tiene conto delle previsioni di pioggia per stanotte (altri 15 millimetri tra le 23 di stanotte e l’1di domani) e dei problemi che potrebbero derivarne alla viabilità e al normale svolgimento delle attività della comunità cittadina.

ULTIME NEWS