Pubblicato il

"Mercato, due settimane per ripristinare la struttura"

CIVITAVECCHIA – Una tragedia sfiorata, quella di ieri mattina al mercato. Per fortuna, come sottolineato anche dai vertici del Comune, si è trattato di una giornata festiva, di una domenica, con il mercato chiuso. Altrimenti difficile immaginare cosa sarebbe potuto accadere. La tensostruttura ha ceduto a causa del violento nubifragio che si è abbattuto sulla città. Hanno ceduto le strutture portanti. Non solo parte del tendone. “Stavamo facendo una corsa contro il tempo per ripulirlo, perché sapevano delle condizioni della struttura e della possibile emergenza – ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Mirko Mecozzi – ma non siamo riusciti a concluderla per tempo. Inoltre, in tutti questi anni, non è stata svolta una pulizia ordinaria della tensostruttura, e questi oggi sono i risultati. Abbiamo comnque provveduto subito a mettere in sicurezza l’area e a ripristinare la situazione, per consentire agli operatori di tornare a piazza Regina Margherita regolarmente, questa mattina. Ma ci vorranno un paio di settimane per rimettere a posto l’intera struttura”.  Ma dai mercatali arrivano le prime perplessità: “Dovremmo spostarci dalle attuali postazioni? – domandano –  e nel caso dove andremo? Questo è il risultato -concludono – di una situazione limite che denunciavamo già da tempo”.

 

ULTIME NEWS