Pubblicato il

Il Santa Marinella cede 3-1 al Palocco

JUNIORES REGIONALI

JUNIORES REGIONALI

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – Così, dopo tre vittorie consecutive che avevano rilanciato la squadra del duo Dominici-Michetti al quarto posto della classifica del girone A del campionato Juniores regionali, sabato i tirrenici sono stati battuti dal Palocco per 3 a 1.
Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca alla dirigenza tirrenica perché arrivata contro una squadra tutt’altro che trascendentale, ma che comunque ha una sua logica e il perché lo spiega mister Dominici.
«Quando si va in campo bisogna sempre impegnarsi al massimo – ha commentato il tecnico – e non ci si deve montare la testa perché si sono vinte tre partite di seguito. Contro il Palocco la squadra sembrava una brutta copia di quella che avevamo visto, brillante, nelle settimane precedenti».
Infatti, nella sfida con i romani i padroni di casa si portavano in vantaggio al 15’ del primo tempo e raddoppiavano sul finire della prima frazione. Nella ripresa il Santa Marinella accorciava le distanze, ma pochi minuti dopo il Palocco chiudeva la pratica mettendo a segno il 3 a 1 definitivo.
«Dobbiamo interpretare queste partite in modo diverso – ha concluso Dominici – perché altrimenti si fanno brutte figure. Avevo detto ai ragazzi di giocare come avevano fatto con le squadre affrontate le settimane precedenti, invece hanno fatto tutto il contrario».
La classifica vede ora in testa il Fregene, che vanta 21 punti, seconda il Montespaccato a 16, segue l’Olimpia a 15, Casalotti e Pescatori a 12, sesto posto per il Santa Marinella del duo Michetti-Dominici con 11 punti.

ULTIME NEWS