Pubblicato il

"Educare alla legalità", riprende il progetto

CIVITAVECCHIA – Avrà inizio domani mattina presso l’Istituto Comprensivo Civitavecchia 2 “Flavioni” il primo degli incontri programmati nell’ambito del progetto “Educazione alla legalità, sicurezza e giustizia sociale” presentato dalla Pubblica Istruzione e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia. L’incontro sarà dedicato alla legalità informatica, agli aspetti positivi di internet, che rappresenta la più grande rete di persone, ne favorisce la relazione ed il confronto, ma che può nascondere tante insidie che i giovani  possono superare solo attraverso un corretto e consapevole utilizzo. Il progetto, che nelle precedenti edizioni ha interessato gli istituti comprensivi “Manzi” e “Galice”, è rivolto quest’anno a circa 130 studenti di terza media dell’Istituto Comprensivo di Via Barbaranelli ed è finalizzato a rafforzare e difendere la cultura del rispetto delle regole del vivere civile, del bene comune e dei valori di cui ogni singola persona è portatrice, attraverso un percorso di incontri nel mondo della legalità,, da quella informatica all’educazione stradale, dalla gestione dei conflitti all’educazione interculturale.

ULTIME NEWS