Pubblicato il

Cinque Stelle: "Bollette più care con Ato2"

CIVITAVECCHIA – La sentenza del Tar obbliga Civitavecchia ad aderire ad Acea Ato2 e «tutti cantano vittoria. Tutti tranne i civitavecchiesi che vedranno espropriato il servizio idrico e lo consegneranno a una Spa, a capitale misto, in barba all’esito dell’ultimo referendum, e vedranno aumentare sensibilmente le tariffe». La denuncia arriva dai grillini che citando un passo del programma elettorale del centrosinistra chiede che questo venga rispettato. Il modo? Presentare ricorso. «Un obbligo verso la città e un preciso dovere istituzionale. Il referendum non ha dato dei consigli generici in merito, ma espresso una precisa volontà. Il sindaco Tidei – spiegano dal Movimento 5 Stelle – e il precedente non hanno alcun diritto per ignorarlo». Intanto dall’ufficio acquedotti hanno annunciato che, a causa di lavori urgenti e indifferibili sulla condotta idrica di via Floriani (S. Liborio), nella giornata di lunedì sarà interrotto il flusso idrico dalle 7.30 fino al termine dei lavori. Possibile qualche disagio.

ULTIME NEWS