Pubblicato il

“La Regione Lazio intervenga subito a tutela di Montalto”

“La Regione Lazio intervenga subito a tutela di Montalto”

Il consigliere regionale Gigli ha presentato una interrogazione urgente alla Polverini 

MONTALTO DI CASTRO – Prende in mano la situazione il consigliere regionale dell’Udc Rodolfo Gigli che ha presentato un’interrogazione urgente sulla gravissima condizione in cui versa Montalto di Castro. «Nell’interrogazione – spiega l’onorevole Gigli – chiedo alla presidente della Giunta Regionale di conoscere quali interventi urgenti  siano stati  predisposti ed attuati dalla Protezione civile della Regione per soccorrere le popolazioni interessate dal cataclisma e per aiutare le attività economiche colpite e se non si intenda provvedere o non si sia già provveduto al riconoscimento di calamità naturale agli eventi che si sono verificati». «Vorrei inoltre sapere  – continua Gigli – se la Giunta non intenda chiedere alla presidenza del Consiglio dei ministri la dichiarazione dello stato di emergenza al fine di poter predisporre gli ulteriori interventi a sostegno delle popolazioni e delle attività economiche della zona colpita e quali risorse siano state individuate e predisposte  dalla Giunta per gli interventi immediati e per i sostegni a breve e medio  termine». «Ritengo infine importante – conclude Gigli – conoscere se oltre al reperimento di risorse aggiuntive, la Giunta non intenda approvare con la necessaria celerità il progetto già predisposto per la messa in sicurezza del fiume Fiora e finanziato per 8 milioni di euro». Oltre l’interrogazione, l’onorevole Gigli ha anche inviato una lettera al dottor Luca Fegatelli, direttore del Dipartimento istituzionale e Territorio e al dottor Francesco Mele, direttore vicario direttore regionale Protezione civile, facendo richiesta, visti i limiti di bilancio,  di valutare la possibilità di predisporre interventi di sostegno nei riguardi del Comune di Montalto di Castro  per far fronte alle più immediate necessità della zona. (a.r.)

ULTIME NEWS