Pubblicato il

Hcs, vertice in Regione e discussione in Consiglio

Giornata importante per il futuro della Holding

Giornata importante per il futuro della Holding

CIVITAVECCHIA – Primo incontro in Regione Lazio, alle 13, per avviare l’iter di richiesta ed attivazione delle procedure di cassa integrazione in deroga per quanto riguarda i lavoratori di Hcs, la holding dei servizi di Civitavecchia. Presenti all’incontro, convocato direttamente dalla Pisana, una delegazione guidata dal sindaco Pietro Tidei del Pincio e della società e le rappresentanze sindacali. In una conversazione proprio con il sindaco Tidei, infatti, Regione ha confermato la possibilità di intervenire con la Cassa Integrazione in deroga già finanziata per il 2012.
E intanto è fissata per questo pomeriggio anche la seduta di consiglio comunale, in sessione straordinaria, nel corso della quale si discuterà proprio di Hcs, dei possibili scenari e delle prospettive della società, oggi in mano ai due liquidatori Enrico Moscati e Mauro Iovino, impegnati a cercare di salvare la società dal fallimento totale.
 

ULTIME NEWS