Pubblicato il

Santa Marinella, Cgil e Cisl Fp dichiarano lo stato di agitazione

SANTA MARINELLA – Stato di agitazione al Comune di santa Marinella. Lo proclamano le sigle sindacali CGIL e la CISL funzione pubblica in merito alle mancate risposte circa il fondo per il salario accessorio riferito al corrente anno (FES 2012). “Da lungo tempo – lamentano in una nota i sindacati – le 00. SS. e la R.S.U. hanno chiesto un incontro con la Parte pubblica per discutere della ripartizione del fondo salario accessorio. Di recente si è svolta un’assemblea dei lavoratori del Comune che hanno ribadito la necessità di arrivare ad un accordo sulla suddivisione del fondo ma l’Amministrazione comunale, nonostante le ripetute richieste, non ha mai provveduto alla convocazione del Tavolo negoziale per discutere, come prevede il CCNL (entro i primi mesi dell’anno), della ripartizione delle risorse finanziarie”. “Questo atteggiamento – proseguono i sindacati – sta producendo danni economici ai dipendenti che non conoscono ancora l’assegnazione delle risorse economiche a loro destinate, i procedimenti che le Posizioni Organizzative devono adottare in relazione agli obiettivi, indicati dall’Ente, nell’ottica della razionalizzazione della spesa, la lotta agii sprechi, per rendere i servizi più efficienti alla comunità amministrata” la richiesta di incontro inoltrata dalle organizzazioni sindacali e dalla Rappresentanza Sindacale Unitaria a tutt’oggi non ha avuto nessun riscontro. La Cgil Fp e la Cisl Fp di Roma denunciano, tra l’altro, il mancato rispetto del sistema delle relazioni sindacali e, quindi, ai sensi e per gli effetti della legge n° 83/2000 modificativa della Legge 146/90 proclamano lo stato di agitazione del personale dipendente con l’avvio della procedura del raffreddamento del conflitto: “Incontro tra le parti”, preannunciando che in caso di mancato esperimento della procedura del raffreddamento del conflitto, saranno costrette ad attivare nei tempi e nei modi il relativo tentativo di conciliazione davanti al Prefetto della Provincia di Roma.

ULTIME NEWS