Pubblicato il

Belcanto festival "Vincenzo Pucitta": tanti gli appuntamenti

CIVITAVECCHIA – È stato inaugurato ieri sera, presso la Chiesa SS. Concezione al Ghetto, il Belcanto Festival ‘‘Vincenzo Pucitta’’, manifestazione ad ingresso libero giunta alla II edizione e finanziata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia. Dopo i saluti delle autorità e del presidente della Fondazione Ca.Ri.Civ. Vincenzo Cacciaglia, si è tenutal’attesa conferenza dello storico Carlo De Paolis dal titolo “I Pucitta di Civitavecchia”, seguita poi da “Segreti”, il rècital di Belcanto del soprano venticinquenne Caterina Rufo, sicura promessa della lirica. Al pianoforte Emanuele Leomporri, che si è proposto anche come solista in pagine pianistiche. In programma capolavori di Pucitta, Paisiello, Bellini, Rossini, Mozart, Chopin. A promuovere l’iniziativa, che sarà articolata su questo e sul prossimo fine settimana, è l’Associazione Musicale Amilcare Ponchielli ed il Centro ricerche storico-culturali Vincenzo Pucitta. Si alterneranno esibizioni canore di alcuni grandi artisti ad approfondimenti sul Belcanto e soprattutto sulla poliedrica figura del compositore civitavecchiese Vincenzo Pucitta. Gli appuntamenti avranno come sfondo alcune delle più belle chiese della città e non, come quella di Santa Maria del Suffragio di Tarquinia. In quest’ultima le musiche saranno eseguite sullo storico organo ottocentesco realizzato da Camillo Del Chiaro. Fino al 2 dicembre sarà inoltre possibile visitare la mostra didattica dedicata al maestro Pucitta alla Biblioteca Comunale Cialdi e, per tutti i diplomati in Conservatorio, alla Scuola di musica Pucitta saranno organizzati corsi di Storia della Notazione e Filologia musicale. Soddisfatto il presidente della Fondazione Cariciv Cacciaglia che ha definito il Festival un «progetto importante per propagare ed estendere sempre più nel nostro territorio la cultura musicale e i personaggi più eccellenti del nostro passato». Oggi l’appuntamento è alle 18.30 alla chiesa del Ghetto con ‘‘L’arte d’arrangiare’’ con Corrado Stocchi al violino e Rosa Rita Lapresentazione al pianoforte. Domani alle 10.30 visita alla chiesa di Santa Maria dell’Orazione dove è custodito lo stemma della famiglia Pucitta. Alle 11 la messa animata da musiche pucittiane e alle 18.30, al Ghetto, il concerto ‘‘Sulle ali del Belcanto’’. 

ULTIME NEWS