Pubblicato il

"Palestina, una solidarietà fatta di opere concrete"

CIVITAVECCHIA – Ampia partecipazione questo pomeriggio alla Pucci, per l’iniziativa “Pace giusta in Palestina”, la giornata internazionale della Solidarietà indetta dall’Onu. Presenti le autorità locali e  cinque ambasciatori, tra cui quello palestinese Sabri Atiyah.
Il sindaco Tidei ha ricordato l’arrivo a Civitavecchia, nel 1998, di Yasser Arafat, al quale venne conferita la cittadinanza onoraria ed ha ribadito il sostegno alla lotta del popolo palestinese.
“Abbiamo da sempre mostrato la nostra solidarietà alla Palestina, anche  e soprattutto attraverso opere concrete – ha spiegato il Sindaco – e siamo pronti a stare ancora al fianco di questo popolo e, in particolare, di Betlemme, con la quale siamo gemellati”. Nel corso del dibattito si sono susseguiti poi diversi interventi. Presente anche il presidente dell’associazione nazionale Italia-Palestina senatore Vincenzo Maria Vita.
 

ULTIME NEWS