Pubblicato il

Rifiuti, il Comitato Fiumicino: "No alla discarica a Pizzo del Prete"

FIUMICINO – “Ancora Pizzo del Prete? Basta”. Così il Comitato Rifiuti Zero di Fiumicino ribadisce con forza il no all’ipotesi discarica nel sito di Pizzo del Prete, sul territorio di Fiumicino. “Vogliamo ricordare al Ministro Clini – informa il Comitato – che rispetto a Pizzo del Prete, ma anche a Monti dell’Ortaccio, le istanze politico-amministrative rappresentative dei territori, elette democraticamente dai cittadini si sono già espresse. Il consiglio comunale di Fiumicino, all’unanimità, con la delibera 15/2012 ha manifestato la propria assoluta e netta contrarietà ad ogni tipo di impianto di smaltimento e trattamento dei rifiuti in località Pizzo Del Prete-Le Macchiozze, o qualsiasi altra area nel territorio comunale; ed anche la più assoluta e netta contrarietà alla localizzazione di un sito temporaneo di smaltimento dei rifiuti in via Monte Carnevale o aree limitrofe al territorio del comune (e Monti dell’Ortaccio è adiacente alla località Le Vignole, facente parte del Comune di Fiumicino)”. “Anche il consiglio regionale del Lazio – aggiunge il Comitato – con una mozione approvata a maggioranza il 12 giugno 2012 ha escluso l’ipotesi di localizzazione di impianti di smaltimento e trattamento dei rifiuti sia a Pizzo del Prete sia a Monti dell’Ortaccio. Questi sono gli atti formali che devono essere rispettati, che sono espressione della volontà popolare rappresentata nelle forme dettate dal modello di democrazia di mandato a cui, piaccia o meno, tutti dobbiamo rispetto ed obbedienza, anche un ministro di un Governo tecnico”.

ULTIME NEWS