Pubblicato il

Nuovo esposto per il multisala Royal

Un nuovo esposto è stato presentato contro la trasformazione del cinema Royal in multisala. La denuncia si basa su una «documentazione elusiva – si legge nell’esposto – non sufficiente a rispettare le relazioni urbanistiche ed edilizie del prg in cui vengono effettuate le opere, omettendo di dichiarare che l’edificio dove è ubicato il locale è soggetto alle norme di tutela del codice per i beni culturali e del paesaggio, essendo stato realizzato oltre 70 anni fa». Aspetto, quest’ultimo, che era in effetti stato presentato anche in un altro esposto, precedente a questo, ma che era stato di fatto archiviato, perché il palazzo sarebbe più recente. In questa nuova denuncia invece, c’è anche un allegato, che dimostrerebbe come l’edificio fosse già esistente nel 1919, poi parzialmente ditrutto dal bombardamento nel ‘43. Secondo il denunciante inoltre, non si sarebbero rispettate neanche le aree destinate a parcheggio ed alcune opere realizzate esteriormente allo stabile, come «l’apertura di luci nel muro perimetrale del lato del cortile su via Leonardo». Questo nuovo esposto però, a ieri, non era ancora arrivato sui tavoli della procura della Repubblica di Civitavecchia.

ULTIME NEWS