Pubblicato il

Tagli all'istruzione, studenti civitavecchiesi a Roma

CIVITAVECCHIA – Si sono svegliati di buon’ora questa mattina gli studenti civitavecchiesi che hanno deciso di prendere parte alla mobilitazione nazionale a Roma. Due autobus letteralmente stracolmi infatti sono partiti alle 8 dal liceo classico di Civitavecchia per raggiungere la Capitale. Qui oltre ai colleghi provenienti da altre zone d’Italia hanno incontrato, unendosi a loro, altri 30 ragazzi che invece hanno preferito utilizzare il trasporto ferroviario, e la delegazione dei docenti guidata da Marco Galice. E così da Civitavecchia a Roma ancora una volta il corteo, con i suoi striscioni e gli slogan urlati a squarciagola stanno sfilando per le strade della città, da piazza della Repubblica a piazza Venezia per contestare la manovra del Governo Monti sui tagli alla scuola. E sempre a Roma è previsto da parte dei Cobas un sit-in davanti al ministero dell’istruzione. 

ULTIME NEWS