Pubblicato il

Il consiglio comunale approva il Piano d’emergenza

TOLFA. Dall’assemblea ok anche per la convenzione con la Bcc per le ristrutturazioni nel centro storico  

TOLFA. Dall’assemblea ok anche per la convenzione con la Bcc per le ristrutturazioni nel centro storico  

TOLFA – Approvato in collina, durante l’ultimo consiglio comunale il Piano di Emergenza, così come prevede la normativa vigente, redatto in collaborazione tra la Protezione Civile di Tolfa «che – ha spiegato il sindaco Landi – ha svolto un lavoro egregio soprattutto nella persona del suo Presidente Antonio Filabozzi, la Polizia locale, la commissione competente e tutta l’assise consiliare». Come precisa il primo cittadino collinare «Questo Piano d’Emergenza sarà il vademecum in caso di eventuali stati di calamità che dovrà rispondere e fronteggiare in maniera organica e coordinata ai disagi conseguenti». Nella stessa seduta, su proposta del consigliere Valerio Finori, è stato approvato l’accordo quadro con la Fondazione Patrimonio Comune e l’amministrazione comunale per valorizzare il patrimonio immobiliare pubblico con la possibilità di strutturare strumenti, come ad esempio il project financing, programmi integrati, contratti di concessione, noli strutturali ed altri mezzi amministrativi in linea con gli indirizzi programmatici del Comune. E’ stata poi approvata anche la convenzione con la Banca di Credito Cooperativo per la concessione di finanziamenti e/o mutui, destinati alla riqualificazione del Centro Storico e dei piani di recupero che prevedono la trasformazione delle stalle. «Saranno beneficiari della proposta i proprietari che – prosegue Landi – intendono fare interventi edilizi di manutenzione straordinaria o di ristrutturazione  degli immobili situati nel centro storico e nei piani del Programma integrato Poggiarello e di recupero delle stalle». (Ro.Mo.)

ULTIME NEWS