Pubblicato il

I Regionali perdono per 5-0 Primo successo per i Provinciali

ALLIEVI SANTA MARINELLA

ALLIEVI SANTA MARINELLA

SANTA MARINELLA – Una vittoria e una sconfitta nei campionati Allievi Regionali e Provinciali a cui partecipano le due squadre del Santa Marinella. Nel torneo regionale, i ragazzi di mister Felicioni, sono stati battuti sul campo dell’Acilia per 5 a 0. Una partita già decisa, per quel che riguarda il risultato, ancor prima di scendere in campo visto che i tirrenici si sono presentati sul campo lidense con soli dodici giocatori. Durante la gara, inoltre, si infortunava un giovane santamarinellese ed il tecnico era costretto a sostituirlo con un compagno in non perfette condizioni che in pratica faceva solo presenza in campo. Ottenuto il risultato di 5 a 0, il tecnico di casa, invitava ai suoi giocatori di non infierire e la gara si chiudeva con il punteggio sopra descritto. «Ovviamente non potevamo fare di più – commenta mister Felicioni – se hai i giocatori contati e ti trovi in inferiorità numerica diventa normale uscire sconfitti dal campo. Devo ringraziare il mio collega dell’Acilia che sportivamente ha deciso di non infierire sugli avversari. Fortunatamente, sin dalla prossima settimana, potrò contare sull’intera rosa a disposizione». Bella vittoria invece per i Provinciali di mister Midei che hanno battuto in casa il Civita per 2 a 1. E’ il primo successo in campionato per i santamarinellesi, peraltro arrivato in una situazione di difficoltà visto che il tecnico si vedeva costretto, per la squalifica del portiere titolare, a schierare tra i pali un giocatore. Nel primo tempo i padroni di casa mancavano diverse occasioni per andare in vantaggio ed inoltre protestavano per un penalty non concesso. Il direttore di gara, comunque, ne assegnava uno ai tirrenici poco dopo che Midei trasformava. Nella ripresa il Civita reagiva e andava vicina al pareggio in due opportunità Al 20’ però il Santa Marinella piazzava il 2 a 0 con un bel colpo di testa di Massa. Solo nei minuti finali i viterbesi realizzavano il 2 a 1. «Sono molto contento per questo successo – confessa Midei – perché ci da morale e voglia di continuare. Ora dobbiamo cercare di dar seguito a questa vittoria».

ULTIME NEWS