Pubblicato il

Restano in carcere i due fidanzati spacciatori

Resta in carcere Ivan S., il ventinovenne arrestato sabato scorso dalla polizia perché trovato in possesso di oltre 4 kg di hashish. Il gip ha infatti convalidato l’arresto e confermato la misura di custodia cautelare in cella. E’ tornata a casa invece la fidanzata, Sara F., che ha ottenuto l’obbligo di dimora da parte dello stesso giudice.
Entrambi comunque, non hanno rilasciato alcuna dichiarazione nel corso dell’udienza di convalida, assistiti dai propri legali di difesa, gli avvocati Ludovico D’Amico per il ragazzo, l’avvocato Mauro Mocci per la giovane. I due erano stati fermati sabato a San Liborio, appena tornati da Roma da dove presumibilmente avevano acquistato la sostanza stupefacente.

ULTIME NEWS