Pubblicato il

Riflettori accesi sul Premio Cardarelli

TARQUINIA. Sabato alle 18 cerimonia di premiazione nella chiesa di Santa Maria in Castello. Conduce il giornalista Franco Di Mare Vincitori lo scrittore Bellocchio e il filologo Mengaldo 

TARQUINIA. Sabato alle 18 cerimonia di premiazione nella chiesa di Santa Maria in Castello. Conduce il giornalista Franco Di Mare Vincitori lo scrittore Bellocchio e il filologo Mengaldo 

TARQUINIA – Lo scrittore Piergiorgio Bellocchio e il critico e filologo Pier Vincenzo Mengaldo riceveranno domani, sabato 8 dicembre, nella chiesa di Santa Maria in Castello, il ‘‘Premio Tarquinia Cardarelli’’ rispettivamente per la critica italiana e per la storia della letteratura e della filologia. La cerimonia, che si svolgerà alle 18, vedrà anche la premiazione della poetessa Patrizia Cavalli, per la poesia, e della casa editrice Donzelli, per l’editoria di qualità. Ai critici Gloria Ghioni, Matteo Marchesini e Paolo Di Paolo sarà assegnato il premio per la critica militante under 35, novità assoluta del ‘‘Premio Tarquinia Cardarelli’’. Resi noti inoltre gli studenti finalisti della sezione per le migliori recensioni sul libro il ‘‘Trono vuoto di Roberto Andò’’: in ordine alfabetico Alessandro Azeglio Bozzo, Alessia Centini, Martina De Felice, Leonardo Flamini, Sara Manzi, Marta Mezzetti, Pamela Rosati, Giulia Maria Sassara, Sofia Stefanelli, Giorgio Vastrella. La serata è condotta dal giornalista Franco Di Mare. La cerimonia di premiazione è aperta al pubblico. Il ‘‘Premio Tarquinia Cardarelli’’ è organizzato dall’amministrazione comunale, con l’alto patronato della Presidenza della Repubblica e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il sostegno della Regione Lazio, della Provincia di Viterbo, della Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Viterbo, della Camera di Commercio Viterbo, di Unindustria, della Cassa Edile Viterbo, di Porti di Roma e del Lazio e dell’Enel.

ULTIME NEWS