Pubblicato il

Tenta di rubare in una villa: arrestato dai Cc

CERVETERI – I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio volti alla prevenzione e repressione dei reati contro la persona ed il patrimonio, hanno arrestato un 29enne libico, B.A. le sue iniziali, abitante a Cerveteri, con diversi precedenti specifici, perché  responsabile del reato di tentato furto. In particolare i militari della stazione  di Campo di Mare, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in una via del centro balneare, hanno notato un individuo che era intento a forzare una porta finestra di una villa, al momento incustodita. I Carabinieri, dopo avere circoscritto l’abitazione,  hanno bloccato l’individuo sul fatto e  lo hanno trovato in possesso degli  attrezzi da scasso, sottoposti a sequestro. B.A., accompagnato negli uffici della stazione carabinieri di Campo di Mare è stato successivamente dichiarato in arresto per il reato di tentato furto in abitazione ed è stato ristretto agli arresti domiciliari.

ULTIME NEWS