Pubblicato il

Informatica base, Provincia in prima linea

di GAIA SALADINI

CIVITAVECCHIA – Presentato questa mattina dall’assessore alle Politiche scolastiche della Provincia di Roma, Paola Rita Stella, il progetto di alfabetizzazione informatica “Educazione permanente per gli adulti”, un corso gratuito destinato a persone di età superiore a 45 anni per promuovere l’accesso e la piena integrazione dei cittadini nella società dell’informazione e della conoscenza. L’iniziativa, finanziata dalla Provincia di Roma e organizzata dal Centro Territoriale Permanente di Civitavecchia, in collaborazione con l’Istituto Calamatta, il comune di Tolfa e l’Auser territoriale, fornirà a 60 allievi competenze di informatica di base con particolare riferimento agli aspetti pratici, concreti e tangibili della tecnologia volte ad annullare il divario tecnologico sentito dalla fascia di popolazione più adulta. I corsi inizieranno dopo la pausa natalizia e si svolgeranno presso gli istituti scolastici associati di Civitavecchia (Flavioni e Calamatta) e presso il comune di Tolfa, per un totale di 180 ore di cui 150 dedicate a lezioni di informatica e 30 di formazione psicologica. “In questo periodo di crisi – ha spiegato Stella – è fondamentale offrire ai giovani, ma anche agli adulti che vogliono rientrare nel mondo del lavoro con nuove competenze, la possibilità di avere una conoscenza informatica per non rimanere indietro professionalmente o socialmente. Sono iniziative in linea con i progetti Europei, opportunità concrete per lo sviluppo culturale, economico e lavorativo del territorio che continueremo a portare avanti per dare alla nostra società adulti più attivi, indipendenti e formati”.

ULTIME NEWS