Pubblicato il

"Tante storie per…" alla biblioteca comunale Alessandro Cialdi

Progetto di lettura interamente finanziato dalla Fondazione Ca.Ri.Civ., che coinvolgerà 1000 bambini delle scuole elementari di Civitavecchia e Tarquinia.

Progetto di lettura interamente finanziato dalla Fondazione Ca.Ri.Civ., che coinvolgerà 1000 bambini delle scuole elementari di Civitavecchia e Tarquinia.

di FABRIZIA CAPUTO

CIVITAVECCHIA- La biblioteca comunale di Civitavecchia si conferma ancora un centro di aggregazione e cultura a 360 gradi per la nostra città. Questa volta con il progetto di educazione alla lettura intitolato ‘‘Tante storie per…’’ finanziato interamente dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia e che coinvolgerà circa 1000 bambini delle scuole elementari di Civitavecchia e Tarquinia subito dopo le feste natalizie.
Iniziativa che aiuterà i piccoli alunni a sviluppare un piacere per la lettura all’interno di situazioni creative. Saranno 51 gli incontri tra spettacoli e laboratori, tenuti da animatori qualificati come l’associazione Climax con ‘Evoluzione da dove veniamo’, laboratorio sull’evoluzione con esperimenti e giochi. Letture, giochi e drammatizzazioni con Valentina Salerno ed il suo ‘Magia’, l’associazione culturale Teatro della carta con ‘La bottega delle ombre’, Simona Serrano con il laboratorio ‘La nostra storia, storia dell’innominabile, storie di mare’, ma anche ‘English story time’ con Bennet Languages, per esprimersi in lingua inglese ed infine, il Teatro verde con ‘Un bosco a metà’ con letture e burattini. Il tutto visionato dal delegato alla biblioteca Mario Michele Pascale, che sta facendo della biblioteca Alessandro Cialdi un punto di riferimento per la città. «Un progetto che seguiamo da nove anni – spiega il presidente della Fondazione Ca.Ri.Civ. Vincenzo Cacciaglia – che non fa dimenticare l’importanza del libro ai più piccini e questo ci rende molto orgogliosi».

ULTIME NEWS