Pubblicato il

Licenziamenti Unisan: l’azienda smentisce

SANTA SEVERA. La titolare dell’appalto di assistenza ai disabili rassicura i cassintegrati «Nell’ultimo incontro in Regione si è stabilito di rinviare la decisione al 4 febbraio»

SANTA SEVERA. La titolare dell’appalto di assistenza ai disabili rassicura i cassintegrati «Nell’ultimo incontro in Regione si è stabilito di rinviare la decisione al 4 febbraio»

SANTA SEVERA – «Non c’è nessun licenziamento di dipendenti della Unisan». Ad affermarlo è l’azienda che ha in appalto l’assistenza ai disabili presenti nel centro di Santa Severa. Nei giorni scorsi, infatti, si era diffusa la notizia di messa in mobilità di altri dipendenti della Ri.Rei. ma ciò è stato seccamente smentito dall’ufficio stampa della Unisan che afferma invece di lavorare per consentire ai 36 dipendenti già in cassa integrazione dal 2010 di continuare a percepire lo stipendio. «Nell’ultimo incontro tenuto in Regione – afferma la portavoce della Unisan – si è stabilito di rinviare la decisione al 4 febbraio prossimo. Intanto i lavoratori in cassa integrazione continueranno a ricevere le competenze fino al prossimo 30 aprile. Per cui smentisco ufficialmente che ci siano dei nuovi licenziamenti o altro personale in cassa integrazione come ventilato negli ambienti regionali». I 36 lavoratori erano stati posti in cassa integrazione nel 2010 a zero ore e l’80% dello stipendio. La Cigs era scaduta il 31 ducembre del 2012 e se la Regione non l’avesse rinnovata gli operatori sanitari della Ri.Rei. rischiavano di andare in mobilità per due anni che rappresenta l’anticamera del licenziamento. «Invece – continua l’addetta stampa della Unisan – siamo intervenuti presso la Regione per prorogare la cassa integrazione per quattro mesi e quindi dal primo gennaio i lavoratori continueranno a percepire lo stipendio, per cui non c’è alcuna nuova procedura di messa in Cigs per gli altri dipendenti in quanto le operazioni che stiamo facendo in questi giorni riguardano solo i 36 dipendenti fermi da due anni».
Gi.Ba.

ULTIME NEWS