Pubblicato il

Nuova impresa per l’ampliamento di via delle Colonie

SANTA MARINELLA. Il sindaco Roberto Bacheca ha proceduto all’affidamento per la continuazione delle opere Il primo cittadino: «Dopo il fallimento della precedente ditta abbiamo risolto la questione in tempi celeri. Prevista anche la realizzazione di parcheggi in entrambi i lati della strada, ma si dovrà procedere ad una variante»

SANTA MARINELLA. Il sindaco Roberto Bacheca ha proceduto all’affidamento per la continuazione delle opere Il primo cittadino: «Dopo il fallimento della precedente ditta abbiamo risolto la questione in tempi celeri. Prevista anche la realizzazione di parcheggi in entrambi i lati della strada, ma si dovrà procedere ad una variante»

di GIAMPIERO BALDI

SANTA MARINELLA – Dopo la sospensione dei lavori dovuti al fallimento della precedente impresa, il sindaco Roberto Bacheca ha proceduto all’affidamento della continuazione delle opere relative al progetto del rifacimento di via delle Colonie alla ‘‘Di Maulo Costruzioni srl’’ che si era classificata al secondo posto nel precedente bando di gara. La firma del nuovo contratto, utile alla ripresa effettiva dei lavori, è prevista tra 35 giorni in base ai termini di legge, ovviamente se non ci saranno ricorsi in merito.
«Abbiamo risolto la questione in tempi molto celeri – dichiara il sindaco Roberto Bacheca – dopo il fallimento della precedente impresa. Contiamo di riprendere materialmente i lavori entro la fine del mese di febbraio, così da ripristinare il tratto già soggetto ai lavori e mettere in sicurezza l’area adiacente alla Scuola Media Carducci».
L’impresa precedente infatti stava completando i lavori relativi al primo stralcio, quelli che hanno interessato il tratto di arteria che va dalla rotonda del Bar dei Pini all’incrocio con via Verdun. Circa duecento metri di strada che hanno richiesto interventi molto pesanti come la realizzazione di una condotta di scolo per le acque chiare provenienti dalla collina e la copertura di un piccolo torrente che taglia in due la strada.
Successivamente, verranno realizzati i parcheggi da ambo i lati della strada ma si dovrà comunque procedere ad una variante in quanto, nella zona del ‘‘Cantinone’’ è stata rinvenuta alcuni mesi fa, nel corso dei lavori di sbanco, alcuni reperti di una viilla romana che, ovviamente, la Soprintendenza alle Belle Arti ha posto sotto la sua protezione.
«In quel tratto – conclude il sindaco – verranno realizzati dei parcheggi che consentiranno di allestire anche un muro di contenimento in cemento per preservare i reperti storici. Speriamo di poter inaugurare il completamento delle opere entro la fine di giugno, in modo da consentire ai residenti e ai turisti di poter usufruire di un tratto di viabilità interna che permetterà di dare un’alternativa al caos del traffico del centro storico». Via Delle Colonie è una strada che permette il passaggio delle auto senza doversi sobbarcare dei problemi che crea il movimento veicolare, sopratutto nei mesi di maggiore affluenza di villeggianti». La strada è considerata importantissima sterategicamente, in quanto serve diversi servizi pubblici molto importanti come gli impianti sportivi, la scuola Media e diverse attività commerciali.

ULTIME NEWS