Pubblicato il

Impresa del Santa Marinella: battuta la capolista

JUNIORES REGIONALE

JUNIORES REGIONALE

Grandissima impresa degli juniores Regionali di Alessio Michetti, che al termine di una gara giocata in modo perfetto, battono la capolista Montespaccato per 2 a 1 e si collocano nelle posizioni di medio-alta classifica. Un successo che va ascritto indubbiamente all’allenatore tirrenico che è stato capace di cambiare una partita che si era messa su un binario a lui poco confacente e che con un paio di sostituzioni particolarmente azzeccate è riuscito a fare sua. Nella melma di un campo infame, i ragazzi del presidente Fronti hanno sempre mantenuto un atteggiamento molto offensivo mettendo quindi in difficoltà i romani, abituati a fare loro la gara. Il primo tempo si chiudeva sullo zero a zero ed indubbiamente veniva ritenuto da tutti positivo. Ma il capolavoro il Santa Marinella lo confezionava nella ripresa quando riusciva, con due gol del mattatore della giornata vale a dire Marco D’Orinzi, a “matare” la squadra romana.
La compagine rossoblu andava in vantaggio al 15’ della ripresa con una magistrale punizione battuta dal giocatore classe ’93 (squalificato in Promozione) che sorprendeva il portiere ospite. Cinque minuti dopo il Montespaccato pareggiava su un calcio di rigore benevolmente concesso dal direttore di gara per un ipotetico fallo di mani in area di Cherchi che, nell’occasione, veniva addirittura espulso. Al 30’ però lo stesso D’Orinzi si superava confezionando la più bella azione della gara che metteva Ricci nelle condizioni di battere in rete, il portiere avversario respingeva e lui, con un perfetto lob, lo superava mettendo la palla sul “sette” opposto. Al 35’andava fuori anche Marrella e il Santa Marinella restava in nove. Negli ultimi minuti i romani operavano un pressing asfissiante ma i tirrenici, chiusi a riccio nella loro area, difendevano con forza la loro porta.
«Dove non siamo riusciti ad arrivare con i piedi – commenta mister Michetti – ci siamo riusciti con il cuore ed è per questo che abbiamo vinto la partita».
La formazione: Nardini, Morra, De Piccoli (30’st Stazi A.), D’Orinzi Niccolò, Cherchi, Perugini, Olivieri (25’st Mattiacci), Rizzitello (18’st Marrella), Ricci (38’st Marchionne), Stazi G, D’Orinzi Marco.


Gi. Ba.

ULTIME NEWS