Pubblicato il

"Novanta giorni per un nuovo protocollo d'intesa"

CIVITAVECCHIA – Novanta giorni di tempo per definire un nuovo protocollo di intesa da presentare alla Regione Lazio. L’assessore al Lavoro Sergio Serpente si è detto soddisfatto delle riunioni svolte in questi due giorni nell’ambito del “Tavolo territoriale per il lavoro, lo sviluppo, l’ambiente e la salute” che hanno visto la presenza di organizzazioni sindacali, rappresentanze del mondo imprenditoriale e realtà produttive come Autorità Portuale, Enel e Tirreno Power. «Adesso – ha spiegato Serpente – partiranno delle commissioni ristrette per affrontare nel dettaglio le diverse criticità e le problematiche che sono emerse nel tavolo. Civitavecchia non dovrà più essere isolata: tutti i comuni uniti potranno invece avere voce per rappresentare alla Regione le istanze di un territorio che si è già sacrificato molto per lo sviluppo». 

ULTIME NEWS