Pubblicato il

Valanga di reti per il Dlf

GLI ALLIEVI DI MAZZA VINCONO 10-0, QUELLI DI COLAPIETRO 8-0

GLI ALLIEVI DI MAZZA VINCONO 10-0, QUELLI DI COLAPIETRO 8-0

di GABRIELE TOSSIO

Due vittorie roboanti, una sconfitta difficile da digerire e una gara non disputata per impraticabilità di campo, tutto questo mentre ‘‘i piccoli’’ di Franco Supino osservavano un turno di riposo, come il calendario impone, quando il girone si compone di un numero dispari di squadre. Bilancio tutto sommato positivo quello che il club biancoverde, vive e assapora all’indomani di un week-end, dove l’inverno ha recitato la parte del leone, con la conseguenza di assistere ad esibizioni calcistiche, su palcoscenici malridotti, campi intrisi di acqua e ricolmi di fango, tanto vento e una malinconica pioggia. Sabato alle 17, lo stadio Fattori di Civitavecchia, inzuppato a dovere, nonostante il manto in sintetico, ha ospitato il match degli Allievi diretti da Marco Mazza, i locali sono scesi in campo con cinque calciatori classe 97’, una scelta tecnica che ha consentito a questi giovani calciatori, di cimentarsi contro avversari più grandi di un anno, in un match, dal coefficiente di difficoltà non trascendentale. Il Forte Aurelio, più che dalla pioggia, (caduta copiosa sul litorale tirrenico) è stato sommerso da una valanga di reti, i classe 96’in casacca biancoverde hanno realizzato una serie impressionante di reti, chiudendo addirittura la disputa col punteggio di 10 reti a 0, in proprio favore. I locali sono andati a segno con Pecorelli per tre volte, Magi, Bonomo, Rossi, mentre Fusini ha messo a segno due reti e Di Marcantonio non è stato da meno, portando a tredici le proprie realizzazioni in campionato, grazie ad una doppietta. La schiacciante vittoria ottenuta sui malcapitati romani, consente alla compagine tirrenica di mantenersi nelle posizioni nobili della graduatoria a meno cinque dal primo posto, in attesa dell’imminente scontro al vertice, con la Virtus Ladispoli; a Marina di San Nicola, sarà big match, una gara che rappresenta uno snodo cruciale, per l’undici del tecnico ex nazionale San Marino, Marco Mazza. Gli Allievi Provinciali di Gaetano Colapietro, nel frattempo, emulano gli Allievi Provinciali, sbarazzandosi con un sontuoso 8-0 del Fiumicino Calcio, gol a grappoli per la compagine biancoverde, in rete con due doppiette che portano le firme di Tondodimamma e Federico Galli, poi in gol anche i biancoverdi Monaldi, Minnelli, Salzano e Manna, una scorpacciata di reti che premia la bella stagione interpretata sino a questo momento dai classi 97’, ora giunti a quattro passi di distanza, dall’ambizioso secondo posto. A Montefiascone su un campo ai limiti della praticabilità, i Giovanissimi Regionali di Rasko Petrovich, cadono col punteggio di 3 reti ad 1, per i classe 98’ è questa una gara da dimenticare in fretta; ad ogni modo la disputa non si è propriamente svolta in condizioni regolari, il terreno di gioco il «Fontanelle» di Montefiascone, ha reso onore alla propria denominazione, presentandosi al cospetto degli atleti più come una pozzanghera gigante che come una campo di calcio. Il direttore di gara, ha comunque consentito il regolare svolgimento del match, i biancoverdi si sono battuti con furore, sotto di una rete, i ragazzi di Petrovich hanno trovato il pari con De Luca, poi i falisci con due lampi vincenti in proprio favore, si sono assicurati l’incontro. 

ULTIME NEWS