Pubblicato il

Operaio schiacciato, la famiglia ringrazia il San Paolo

CIVITAVECCHIA – Migliorano lentamente le condizioni di salute del 25enne civitavecchiese P.Z., l’operaio che è rimasto vittima di un incidente sul lavoro venerdì scorso. Il ragazzo stava revisionando i freni di un camion all’interno dell’officina Iveco in zona industriale quando, per cause ancora in corso di accertamento, è rimasto schiacciato dal mezzo. «Vogliamo ringraziare tutti i medici ed il personale dell’ospedale San Paolo – ha spiegato la famiglia del giovane – per avergli salvato la vita. Si parla tanto di malasanità, ed invece dobbiamo sottolineare la professionalità messa in campo”. Il giovane operaio sarà comunque trasferito ora in un centro specializzato di Roma per dei controlli approfonditi sui polmoni. Nel frattempo proseguono le indagini, con la Procura che attende la relazione della Polizia e chiarire quanto effettivamente accaduto. Per ora il fascicolo rimane aperto contro ignoti. 

ULTIME NEWS